Il solitario di San Paolo

The lone sp - By Leonardo Giarrè

Questa immagine è stata ripresa nell’altopiano di San Paolo in Alpe  in posizione panoramica, sulla dorsale che divide i rami del Bidente di Ridracoli dal Bidente di Campigna. Era una fredda giornata invernale che mi a permesso di avere un notevole dettaglio in tutto l’ampio panorama alle spalle di questo solitario albero, permettendoci di seguire tutto il crinale che da Passo Calla giunge al Poggio Tre Confini.

Info Scatto:

  • Fotocamera: Canon EOS 5D mark II 
  • Ottica: Canon EF17-40 mm f/4.0L USM
  • Distanza Focale: 23 mm
  • Sensibilità ISO: 100
  • Apertura diaframma (F-Stop): f/16
  • Tempo di esposizione: 1/60 sec.
  • Cavalletto vanguard
  • Nessun Filtro

Casentino Color explosion

Autumn in Casentino - by Leonardo Giarrè

Paesaggio in località Capanno, pochi km sopra il paese di Badia Prataglia. Per realizzare questa foto ho utilizzato la technica del bracketing per risaltare tutta la gamma cromatica in una mattinata prettamente autunnale nel parco del Casentino.

  • Scatto numero 1: ISO 100, f/16, 1/4 sec.
  • Scatto numero 2: ISO 100, f/16, 1/15 sec. (-2.00 stop)
  • Scatto numero 3: ISO 100, f/16, 1 sec. (+ 2.00 stop)

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  e Ottica TS-E 24mm f/3.5 II

on the road to Mollières

Le Mercantour - by leonardo Giarrè

In una splendida mattina di ottobre, in una stradella con divieto di accesso alle auto ho trovato un bellissimo panorama.

Per questa immagine ho eseguito te scatti in bracketin: uno con l’esposizione calcolata dalla fotocamera, uno sottoesposto di 2 stop e uno sovraesposto di 2 stop. Ho poi rimontato le tre immagine in photosop, tutto ciò per estendere la gamma dinamica del visibile; non è stato utilizzato nessun software HDR.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/11, ISO 200, 1/13 Sec.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata con uso di cavalletto e comando remoto.

San Galgano stile Hogwarts.

Atmosfera magica a San Galgano by Leonardo Giarrè

Per realizzare questa immagine ho fatto tre scatti multipli in bracketin, quindi ho unito le immagini su photoshop come HDR. Ho utilizzato i filtri per il passo successivo della mia elaborazione cercando di tirar fuori i dettagli dalle pareti in pietra, quindi una leggera desaturazione del blu.

Fortuitamente mi sono trovato dentro l’abbazia subito dopo il tramonto e alla fine di un temporale primaverile, quindi la suggestione, la drammaticità del cielo e la magia del luogo mi hanno fatto vedere più con la mente che con l’occhio, mi sono proiettato dentro uno dei fil di Herry Potter.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata con uso di cavalletto e comando remoto.

Castle Tower

Castle Tower by Leonardo Giarrè

Durante il periodo autunnale è facile trovare giornate dove la nebbia copre tutta la vallata del casentino, è una nebbia fitta che si alza solo di pochi metri. Basta salire in collina per disperdere la nebbia e vedere la torre del castello di Poppi che sovrasta la coltre di nebbia.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/11, ISO 100, 1/125 Sec.

Ottica: EF 500mm f/4L IS USM

All’ombra della Giogana

All'ombra della Giogana by Leonardo Giarrè

Un acceso tramonto nel periodo autunnale del parco delle Foreste Casentinesi.

Scattata con Canon EOS 7D, Ottica: 8-16@16mm, con cavalletto

Primo Scatto: f/11 a 1/200, Sec. ISO 500

Secondo Scatto: f/11 a 1/13, Sec. IDO 500

Poggio Segaticcio

Poggio Segaticcio by Leonardo Giarrè

Un tramonto autunnale nel parco del casentino

Scattata con Canon EOS 7D  a f/11, ISO 100, 1/30 Sec.

Ottica: EF 8-16@13mmm con uso del cavalletto.

Lands around Monteriggioni

Le terre di Monteriggioni by Leonardo Giarrè

Una veloce ripresa lungo la strada di Monteriggioni, lo scatto è stato eseguito in raw in priorita di diaframma, in una giornata con forte contrasto.

Per recuperare i dettagli delle nuvole e i colori della terra dopo la pioggia ho dovuto aprire il file raw due volte, una esponendo per il cielo e l’altra esponendo per la terra, quindi ho fatto una sovrapposizione delle immagini in photoshop.

Scattata con Canon EOS 7D  a f/11, ISO 100, 1/100 Sec.

Ottica: 8-16@16 mm

After Sunset

After Sunset by Leonardo Giarrè

Questa immagine è stata eseguita con l’ausilio del cavalletto dato la ridotta intensità luminosa; sono stati effettuati due scatti: uno con esposizione del cielo e l’altro con l’esposizione bilanciata per l’acqua, quindi rimontate con photoshop.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II a f/2.8, ISO 640, 1/160 Sec.

Ottica: EF 24@70 f/28L USM a 70 mm.

Scardovari’s Rorbu

Scardovari's Rorbu by Leonardo Giarrè

Alcune delle tipiche casette dei pescatori riprese al calare della notte.

Per realizzare questa foto ho eseguito 2 scatti esponendo prima per il cielo quindi per le casette e l’acqua, le due immagini sono state rimontate con photoshop.  Per eseguire gli scatti ho utilizzato un cavalletto, blocco dello specchi sulla fotocamera e l’autoscatto; dal momento che il sole era già completamente tramontato e la luce veramente ridotta.

Scattata con Canon EOS 7D  a f/16, ISO 100. Due scatti effettuati; Uno a 1/6 Sec. e l’altro a 1/40 Sec.

Ottica: 8-16@16 mm