Shaped

Modellato dal vento, by Leonardo Giarrè

Siamo negli immensi prati del monte “Pratomagno”, il gruppo montuoso che divide la valle del Casentino con il Valdarno. La figura onnipresente del vento crea la forma aereo dinamica di questo piccolo gruppo di faggi.

Info Scatto:

  • Fotocamera: Canon EOS 7D
  • Ottica: Sigma AF 8-16mm f/4.5-5.6 DC HSM
  • Distanza Focale: 8 mm
  • Sensibilità ISO: 100
  • Apertura diaframma (F-Stop): f/11
  • Tempo di esposizione: 1/15 sec.
  • Cavalletto vanguard

Cielo Cotone

Read beech, by Leonardo Giarrè

Questa immagine realizzata con un tempo di scatto molto lungo in una giornata estremamente variabile, mi ha permesso di dare alle nuvole l’effetto del cotone e di far risaltare il rosso dei germogli dei faggi in primo piano.

Info Scatto:

  • Fotocamera: Canon EOS 5D mark II 
  • Ottica: Canon EF17-40 mm f/4.0L USM
  • Distanza Focale: 17 mm
  • Sensibilità ISO: 100
  • Apertura diaframma (F-Stop): f/11
  • Tempo di esposizione: 20 sec.
  • Cavalletto vanguard
  • Filtro B+W 10 Stop

Il solitario di San Paolo

The lone sp - By Leonardo Giarrè

Questa immagine è stata ripresa nell’altopiano di San Paolo in Alpe  in posizione panoramica, sulla dorsale che divide i rami del Bidente di Ridracoli dal Bidente di Campigna. Era una fredda giornata invernale che mi a permesso di avere un notevole dettaglio in tutto l’ampio panorama alle spalle di questo solitario albero, permettendoci di seguire tutto il crinale che da Passo Calla giunge al Poggio Tre Confini.

Info Scatto:

  • Fotocamera: Canon EOS 5D mark II 
  • Ottica: Canon EF17-40 mm f/4.0L USM
  • Distanza Focale: 23 mm
  • Sensibilità ISO: 100
  • Apertura diaframma (F-Stop): f/16
  • Tempo di esposizione: 1/60 sec.
  • Cavalletto vanguard
  • Nessun Filtro

San Paolo in high contrast.

San Paolo in Alpe B/W by Leonardo Giarrè

San Paolo in Alpe in una mattina invernale conversione Bianco/Nero ad alto contrasto, mi sono inspirato alla tecnica del noto fotografo Ansel Adams.

Scattata con Canon EOS 5D mark II, a f/16, ISO 100, 1/20 Sec.

Ottica: Canon EF17-40 mm f/4.0L USM, a 21 mm, Cavalletto Vanguard.

First light

Casentino Park first light By Leonardo Giarrè

Sentiero Nocicchio – Pietra pazza, le prime luci dell’alba illuminano questa pianta all’interno del parco delle foreste casentinesi. Siamo in autunno anzi, quasi alle porte dell’inverno, e le ultime foglie sulle piante ci regalano ancora questa esplosione di colore.

 

Scattata con Canon EOS 5D mark II  a f/16, ISO 100, 0.5  Sec.

Ottica: Canon EF17-40 mm f/4.0 USM – scattata con cavalletto.

Casentino Color explosion

Autumn in Casentino - by Leonardo Giarrè

Paesaggio in località Capanno, pochi km sopra il paese di Badia Prataglia. Per realizzare questa foto ho utilizzato la technica del bracketing per risaltare tutta la gamma cromatica in una mattinata prettamente autunnale nel parco del Casentino.

  • Scatto numero 1: ISO 100, f/16, 1/4 sec.
  • Scatto numero 2: ISO 100, f/16, 1/15 sec. (-2.00 stop)
  • Scatto numero 3: ISO 100, f/16, 1 sec. (+ 2.00 stop)

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  e Ottica TS-E 24mm f/3.5 II

Play of light on Romena

Alba al castello di Romena - by Leonardo Giarrè

Pochi minuti dopo l’alba il sole si faceva strada tra le veloci nuvole sopra il castello di Romena. Per estendere la gamma cromatica creata dai raggi del sole tra le nuvole ho eseguito due scatti. Nel primo scatto ho esposto per il cielo dove il sole illuminava le nuvole; per il secondo scatto ho esposto per il campo in primo piano, quindi ho rimontato le due immagini in photoshop e convertito in bianco nero.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a F/16, 24mm, 1/8 sec, ISO 100.

Ottica: TS-E 24mm f/3.5 II – scattata con cavalletto

on the road to Mollières

Le Mercantour - by leonardo Giarrè

In una splendida mattina di ottobre, in una stradella con divieto di accesso alle auto ho trovato un bellissimo panorama.

Per questa immagine ho eseguito te scatti in bracketin: uno con l’esposizione calcolata dalla fotocamera, uno sottoesposto di 2 stop e uno sovraesposto di 2 stop. Ho poi rimontato le tre immagine in photosop, tutto ciò per estendere la gamma dinamica del visibile; non è stato utilizzato nessun software HDR.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/11, ISO 200, 1/13 Sec.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata con uso di cavalletto e comando remoto.

Forest destroyed

Forest destroyed by Leonardo Giarrè

Abeti abbattuti dal vento; siamo su Poggio Segaticcio dove la foresta si apre in un grande prato esposto alla tramontana, è proprio questo vento la causa dello scempio di abeti stroncati.

Scattata con Canon EOS 7D  a f/11, ISO 400, 1/250 Sec.

Ottica: Sigma EF 8-16@8mm – scattata a mano libera.

Galaverna Panorama

Galaverna Panorama by Leonardo Giarrè

Portfolio Black end White hight contrast 6 di 6

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/16, ISO 250, 1/320 Sec.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata a mano libera.

the Solitary

the Solitary by Leonardo Giarrè

Portfolio Black end White hight contrast 4 di 6

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/18, ISO 200, 1/320 Sec.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata con cavalletto.