Request to the sky

Preghiera la Cielo - by Leonardo Giarrè

Per il primo giorno dell’anno vorrei rivolgere una preghiera verso il cielo, dedicando questa immagine alla mia piccola e sincera amica Andrea. I nostri pensieri e le nostre speranze sono grandi e sono per te: aùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù.

Scattata con Canon EOS 7D  a f/4, ISO 1250, 1/1600 Sec.

Ottica: Canon EF 500 mm f/4.0L IS USM – scattata con cavalletto e testa basculante photoseki

on the road to Mollières

Le Mercantour - by leonardo Giarrè

In una splendida mattina di ottobre, in una stradella con divieto di accesso alle auto ho trovato un bellissimo panorama.

Per questa immagine ho eseguito te scatti in bracketin: uno con l’esposizione calcolata dalla fotocamera, uno sottoesposto di 2 stop e uno sovraesposto di 2 stop. Ho poi rimontato le tre immagine in photosop, tutto ciò per estendere la gamma dinamica del visibile; non è stato utilizzato nessun software HDR.

Scattata con Canon EOS 5D Mark II  a f/11, ISO 200, 1/13 Sec.

Ottica: TS-E24mm f/3.5L II – scattata con uso di cavalletto e comando remoto.

Family Sense

Male Wolf with puppies - By Leonardo Giarrè

Scattata con Canon EOS 7D  a f/4, ISO 800, 1/160 Sec.

Ottica: Canon EF 180 mm f/3.5L IS USM 

 

Questi lupi sono stati fotografati in Francia nel parco del Mercantur, io e il mio amico Marco eravamo appostati in una delle altane messe a disposizione del parco faunistico alpha-loup. Dopo aver montato i nostri Canon EF 500 mm f/4 sul treppiede eravamo in attesa che il branco di lupi passasse davanti a noi, durante l’attesa ho montato il mio obiettivo EF 180 f/3.5 USM nel mio secondo corpo macchina Canon EOS 7D; all’improvviso l’intero branco si posiziona proprio d’avanti a noi e un cucciolo di lupo inizia a giocare con il maschio adulto alfa. Per fortuna che avevo già in mano il mio 180 mm e ho potuto immortalare alcune fasi del gioco evidenziando la pazienza del lupo adulto. Riguardando le immagini vivo ancora l’emozione di quel momento, sento il rumore della raffica della mia fotocamera e il bisbiglio di marco che, a voce bassa, mi stava chiedendo che stessi facendo; mentre lui stava armeggiando con il 500 che per la breve distanza non riusciva ad andare a fuoco.

Sequence 2 by Leonardo Giarrè

Scattata con Canon EF 180 mm  a f/4, ISO 800, 1/125 Sec.

Sequence 3 by Leonardo Giarrè

Scattata con Canon EF 180 mm  a f/4, ISO 800, 1/200 Sec.